Fisorchestra Marchigiana

Orchestra

La Fisorchestra nasce nel 2004 dal progetto di alcuni gruppi di musicisti per creare una formazione che, nel comune denominatore della fisarmonica, fondesse le molteplici esperienze musicali vissute precedentemente.

La formazione si costituisce come Associazione culturale musicale non a scopo di lucro, e si prefigge di contribuire alla conoscenza della fisarmonica, strumento di origine popolare ma che ha ormai di diritto conquistato la propria presenza in contesti musicali fino a ieri riservati ai soli strumenti classici.

Molte sono le città che hanno ospitato la Fisorchestra, talvolta in occasione di eventi di importante rilevanza, tra cui il concerto in occasione dell’incontro del Santo Padre con i giovani dell’Azione Cattolica Italiana nel settembre 2004. In quell’occasione la formazione si è esibita in Eurovisione (diretta televisiva su RAI1) accompagnata dall’orchestra pop-sinfonica della Rai diretta dal M° Leonardo De Amicis.

Tra le participazioni più importanti, nel 2007, in occasione del 113° anniversario della fondazione del Touring Club Italiano, l’orchestra si è esibita presso il Teatro Dal Verme di Milano ed inoltre, a partire dal 2009 per tre stagioni consecutive, ha presenziato all’evento promozionale “Marche in Vetrina” organizzato della Regione Marche a Roma, presso la Villa Casine di Macchia Madama. Nel 2013 l’orchestra si è esibita all’Arena Sferisterio di Macerata in occasione in uno spettacolo musicale-teatrale dal titolo “Re Carlo torna dalla guerra”, scritto, diretto ed interpretato da Alessandro Brachetti e Silvia Felisetti.

In altre manifestazioni l’orchestra ha avuto l’onore di collaborare assieme ad importanti artisti, tra cui Katia Ricciarelli per la riapertura dell’antico teatro di Apiro (MC) nel dicembre 2004, il tenore Nazzareno Antinori nella splendida cornice dell’Arena Sferisterio di Macerata, Richard Galliano, jazzista di fama mondiale,  e Gianni Morandi nel 2013, in occasione dello spettacolo “Live in Arena” in diretta dall’Arena di Verona.

Numerose anche le partecipazioni televisive, tra le quali le trasmissioni Sereno Variabile, Linea Verde, Cuochi Senza Frontiere.

L’orchestra ha all’attivo un disco autoprodotto nel 2009, dal titolo “Girando L’Italia”.

Nel 2006 è stato siglato l’accordo per il Patrocinio con il Comune di Castelfidardo, grazie al quale l’orchestra si impegna a promuovere l’immagine della città in Italia e all’estero. Il Patrocinio di Castelfidardo assume un significato particolare per il ruolo di rappresentanza della città conosciuta in tutto il mondo come Patria della Fisarmonica, dove la Fisorchestra ha la propria sede.

Sono tuttora attive collaborazioni con numerosi altri Comuni della Provincia di Ancona e con la Regione Marche, con cui l’orchestra ha recentemente avviato una serie di progetti e di attività che la porteranno ad esibirsi in molteplici eventi organizzati dentro e fuori la regione.